Vetro SUPERtermo 0,5

Dwukomorowy wkład o niskim współczynniku przenikania ciepła.

Vetro a doppia camera.

Il compito principale del vetro, come componente principale di una finestra, è quello di far entrare la luce del giorno all’interno e allo stesso tempo di proteggere la stanza dal freddo. La funzionalità di questo elemento dipende dai suoi parametri, in particolare l’isolamento termico e la trasmittanza dell’energia solare. Un prodotto che garantisce basse dispersioni energetiche e la giusta quantità di luce all’interno è il triplo vetro SUPERtermo  0,5.

Vetro a doppia camera SUPERtermo 0,5 – struttura e parametri

L’inserto termoisolante SUPERtermo 0.5 è composto da tre lastre di vetro larghe 4 mm ciascuna. Ci sono spazi di 18 mm di larghezza riempiti con argon tra i singoli pannelli. Le lastre di vetro più esterne sono ricoperte dall’interno con un nuovo rivestimento ClimaGuard® Premium2 a basse emissioni. Permette alla radiazione solare (sotto forma di onde corte) di entrare nella stanza. Allo stesso tempo, riflette la radiazione infrarossa (onda lunga), emessa ad es. riscaldando dispositivi e persone, riducendo così la fuoriuscita di calore dall’interno verso l’esterno. Il triplo vetro SUPERtermo è caratterizzato dai seguenti fattori:

Tipi di frame di distanza

I vetri sono separati da un distanziatore. Nel caso dell’inserto termoisolante in tripla lastra SUPERtermo 0.5 è possibile scegliere una delle tre tipologie di infissi disponibili in MS più che FINESTRE:

  • standard (in acciaio zincato),
  • Chromatech Ultra,
  • THERMOBAR.

La versione standard (MS warm edge) è caratterizzata da un isolamento termico molto migliore rispetto ai telai in alluminio un tempo comunemente usati. Il telaio THERMOBAR completamente in plastica garantisce il miglior coefficiente di scambio termico della finestra. Un indiscutibile vantaggio del telaio Chromatech Ultra è la possibilità di scegliere una versione colore.

Triplo vetro SUPERtermo isolamento termico

L’isolamento termico della vetrata è determinato con coefficiente di scambio termico . Il valore basso di questo parametro significa che l’utilizzo del vetro è associato a basse perdite di energia. Nel caso dell’inserto termoisolante SUPERtermo il coefficiente di scambio termico è U g = 0,5 W / m 2 K. Basso coefficiente di scambio termico significa che in inverno il vetro protegge l’interno dal raffreddamento, mentre in estate lo protegge dal riscaldamento eccessivo. L’utilizzo di soluzioni di risparmio energetico aiuta a ridurre la quantità di energia utilizzata. Questo ha sicuramente un effetto positivo sia sull’ambiente che sulle bollette del riscaldamento.

Gas nobile e isolamento termico di un inserto a tripla lastra

Le proprietà di isolamento termico del vetro SUPERtermo risultano, tra le altre, da dal riempimento degli spazi tra i vetri con argon, cioè un gas nobile con una conducibilità termica inferiore rispetto all’aria. Il suo utilizzo garantisce la riduzione delle dispersioni termiche. Ciò è dovuto al fatto che la presenza di argon nella camera tra i vetri è correlata al lento movimento delle molecole di gas tra le lastre di vetro. Pertanto, l’uso di argon riduce la convezione – il trasferimento di calore da un mezzo caldo a un mezzo freddo (dall’interno al pannello esterno). Maggiore è la larghezza del telaio (ovvero maggiore è la distanza tra i singoli vetri), migliori sono le proprietà isolanti del vetrocamera. Tuttavia, va tenuto presente che lo spazio tra i vetri non può essere troppo grande. La distanza ottimale tra le lastre di vetro è compresa tra 16 e 18 mm. L’aumento di questo parametro ha un effetto negativo sull’isolamento termico. Il risultato è la libera circolazione del gas – aumenta la convezione.

Fattori che influenzano l’isolamento termico del vetro SUPERtermo

L’utilizzo di un rivestimento a bassa emissione ha anche un effetto positivo sull’isolamento termico del vetro SUPERtermo. Consente alla radiazione solare a onde corte di penetrare all’interno e allo stesso tempo riflette la radiazione infrarossa a onde lunghe (calore). Proprietà vantaggiose si ottengono anche utilizzando tre vetri invece di due. Lo spazio libero tra le lastre di vetro è una barriera contro la perdita di calore per conduzione. L’utilizzo di tre vetri, ovvero l’ottenimento di due camere invece di una, riduce ulteriormente la perdita di energia per conduzione.

Coefficiente di scambio termico.

Vetro a due camere – trasmissione dell’energia solare

Nel caso degli inserti termoisolanti a tripla lastra SUPERtermo trasmissione dell’energia solare g è del 53%. Questo parametro mostra quanta parte della radiazione solare che cade sul vetro penetra nella stanza. La trasmittanza dell’energia solare è indubbiamente utile durante la stagione di riscaldamento. A sua volta, in estate, il riscaldamento eccessivo degli interni è un fenomeno indesiderabile, in quanto genera spese aggiuntive dovute alla necessità di utilizzare l’aria condizionata. Il coefficiente di trasmittanza dell’energia solare è correlato al coefficiente di scambio termico del vetro. Ciò è dovuto alla presenza di un rivestimento a bassa emissività che impedisce il raffreddamento dell’interno. A causa del fatto che contrasta la perdita di calore (cioè garantisce un valore U basso g ), contribuisce allo stesso tempo al deterioramento della trasmissione dell’energia solare.

Trasmittanza di energia solare.

Il fattore di trasmissione della luce del parabrezza SUPERtermo

L’inserto triplo vetro SUPERtermo 0,5 è caratterizzato da trasmissione della luce L. vol = 74%. Secondo lo standard PN-EN 410: 2011, questo parametro è contrassegnato come τ V . Determina quanta parte della luce solare visibile entra nella stanza. L’alto valore del coefficiente dimostra che l’interno è ben illuminato grazie al vetro. L’ottenimento di una trasmissione della luce del 74% e, allo stesso tempo, della trasmissione dell’energia solare del 53% deriva principalmente dall’utilizzo di un nuovo rivestimento a bassa emissione ClimaGuard® Premium2 .

Coefficiente di trasmissione della luce.

1. Znajdź najbliższy salon

Sieć Autoryzowanych Salonów Handlowych MS jest gotowa do obsługi Klientów.

2. Skontaktuj się z Fabryką MS (telefon/e-mail)

Nasi fachowcy odpowiedzą na pytania, przygotują ofertę i umożliwią rezerwację okien na konkretny termin.

3. Wyceń on-line okna MS

Prosta aplikacja, która pozwoli samodzielnie zorientować się w cenach okien MS

1. Trova lo showroom più vicino

La catena di rivenditori autorizzati MS è pronta a servire i clienti.

2. Contatta la fabbrica MS (telefono / e-mail)

I nostri specialisti risponderanno alle vostre domande, prepareranno un'offerta e consentiranno di prenotare finestre per una data specifica.

3. Valutazione in linea di finestre MS

Una semplice applicazione che ti permetterà di conoscere tu stesso i prezzi di MS Windows